Monopattino elettrico, marche modelli, incentivi

E’ sicuramente l’anno dei monopattini elettrici, tanti tipi, tanti modelli, tanti diversi modi per utilizzarlo.
Ovviamente causa Covid gli incentivi sono schizzati alle stelle e tutto ciò che è mobilità sostenibile ne ha ricavo, per fortuna benefici.
Gli incentivi maggiori con detrazioni fino al 50% sono su biciclette e monopattini, sia elettrici che non.
Già da tempo nelle principali città si vedevano varie marche di monopattini a noleggio in sharing.
A Milano ad esempio, Wind, Dott, Lemon, Helbiz fra le compagnie più conosciute, ma in varie città del monto i monopattini hanno rivoluzionato il modo di spostarsi.
Facilissimi da usare soddisfano spesso le esigenze grazie alla lorao elevata velocità (in città regolamentata) che si aggira in genere fra i 22 e i 30 km orari.
Non mancano monopattini più veloci ma il rischio di non poterli usare è elevato a causa delle molte restrizioni comunali.
Si consiglia prima di acquistarne uno di verificare nel proprio comune le regole di utilizzo.
Inoltre sono molto utilizzati per la loro durata.
A carica piena i migliori monopattini variano fra un chilometraggio di 40 e 60 km di autonomia.
Decisamente non poco se si considera che una città come Milano, per l’appunto, ha una distanza di percorrenza media di circa 6 chilometri
Il peso invece dei monopattini è un punto chiave. Spesso lo si acquista per poterlo poi portare in casa o in azienda.
Molti di noi poi lo portano anche sui mezzi pubblici, è essenziale quindi sia leggero.
Mediamente i monopattini variano fra gli 8 e i 12 chili.
Si sconsiglia, per quanto magari di maggiore durata per batteria o stabilità di andare sopra questo peso.
Veniamo ai produttori.
Due le marche che la fanno da padroni.
Il monopattino elettrico Xiaomi, il monopattino elettrico Segway
Attenzione a non cercarli in maniera scorretta come: xiamo o segwey
Molte marche di più bassa lega giocano proprio su questo tipo di errore anche in noti ecommerce.per vendere prodotti di scarsa qualità con fabbricazioni dubbie.
Invece, siamo rimasti particolarmente colpiti, dai monopattini elettrici di marca decathlon, spesso in offerta.
Il problema è che in questa fase di forti incentivi statali per tutte e tre le marche citate si fa fatica a trovare il monopattino.
molti i blocchi dalla Cina e quindi pochi i pezzi in produzioni.
Inoltre la forte domanda ha fatto salire notevolmente il prezzo di vendita e quindi spesso l’incentivo va a coprire solo un rialzo di prezzo.
Il monopattino elettrico usato invece spesso è davvero poco conveniente
Usciti da troppo poco se vengono venduti i monopattini è perchè sono di qualità poco soddisfacente
Come si possono legare i monopattini elettrici?
In commercio vengono venduti vari accessori aggiuntivi, ovviamente la maggior parte su amazon.
Dove può circolare il monopattino elettrico?
Su strada. E’ la risposta più ovvia ma non così scontata.
Conviene poi, come dicevamo, vedere la regolamentazione comune per comune.
Quindi monopattino elettrico. Quale prendere?
La scelta non è semplice e si basa sulle condizioni sopra descritte.
Peso, velocità, uso.
Non c’è un monopattino migliore dell’altro ma dipende dall’uso che ne fa la singola persona.
IL monopattino elettrico è adatto agli adulti?
Certo!
La chiave è che siano sotto i 100 Kg
Sembra una banalità ma non lo è.
I monopattini hanno un peso massimo che supportano e mediamente questo peso è proprio di 100 kg

Leave a Reply