I sintomi della carenza di vitamina D che molte persone spesso ignorano

Ad un certo punto nel tempo, le carenze vitaminiche sono state considerate un problema di invecchiamento, tuttavia, in questi giorni, le carenze vitaminiche sono diventate comuni tra tutte le età. Sembra come se invece di adottare una dieta sana, molte persone dipendono dalla loro dose extra di integratori.

Di tutte le vitamine, la vitamina D è uno dei nutrienti essenziali che sono legati alla forte crescita ossea. La vitamina D è necessaria per l’assorbimento del calcio all’interno del corpo. Tuttavia, ciò che non si può sapere è che ci sono piccoli, dicendo segni che non si può realizzare sono legati alla carenza di vitamina D.

Ecco i sette segni e sintomi della carenza di vitamina D. Per alcune persone, questi segni possono essere molto sottili, ma se ti senti come se si è stati vivendo uno di questi sintomi, parlare con il medico immediatamente.

1. Sentirsi bassi e lunatici:

L’attività dell’ormone cerebrale, serotonina, aumenta con l’esposizione al sole. Gli studi hanno dimostrato che la vitamina d colpisce il numero di sostanze chimiche di benessere nel cervello, quindi se si dispone di una carenza, si può lasciare sensazione lunatico e irritabile.

2. Dolore cronico Se vi trovate vivendo dolori regolari, dolori, e dolori articolari, allora si può avere una carenza di vitamina D.

3. Affaticamento costante Se ti senti stanco tutto il tempo, anche dopo aver dormito, allora si può essere carente di vitamina D. Vitamina D è noto per aumentare i livelli di energia e aumentare le funzioni muscolari.

4. Testa sudatrice Per quanto strano possa sembrare, uno dei segni più comuni di questa carenza è la sudorazione della testa. Nei neonati, una fronte sudata è di solito il primo segno di carenza di vitamina D.

5. Sonnolenza diurna Ci sono molti studi che mostrano che le persone con bassi livelli di vitamina D sono ad un rischio maggiore di sperimentare sonnolenza diurna insieme ad altri disturbi del sonno.

6. Attacchi antilici frequenti e infezioni respiratorie

La vitamina D svolge un ruolo importante nel ridurre l’infiammazione e regolare le funzioni delle cellule nel sistema immunitario.

7. Malattia di gomma: Sanguinamento, arrossamento, e gonfiore delle gengive possono indicare bassi livelli di vitamina D.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti